Irsutismo femminile: cause e trattamento con l’epilazione laser

< News di bellezza

L’irsutismo femminile è una condizione caratterizzata dalla comparsa di peli spessi e scuri in zone in cui solitamente non sono presenti. È una condizione meno rara di quanto si possa pensare, colpisce infatti il 10% circa delle donne, soprattutto nell’area mediterranea.

Le zone affette da irsutismo sono quelle dove la presenza di peli è tipicamente maschile, come ad esempio le guance, il petto o i glutei. Oltre ad essere una fonte di disturbi psicologici, in alcuni casi può essere la spia di un problema medico più serio, motivo per cui è consigliabile effettuare una visita con un endocrinologo. Dopodiché, l’estetica avanzata ci viene incontro offrendo una soluzione valida con l’Epilazione Laser Definitiva.

Cause dell’irsutismo

Le fasi della vita in cui si manifestano maggiormente i segni dell’irsutismo sono la fase finale della pubertà e la fase iniziale della menopausa. Molto raramente si possono presentare anche in età infantile, ma in questi casi solitamente la condizione è legata ad un problema di salute dovuto a qualche anomalia genetica.

È molto importante fare una distinzione tra ipertricosi e irsutismo femminile, nonostante non sia sempre cosi facile tracciare una linea di confine tra le due. L’ipertricosi indica un aumento generico dei peli corporei ma solo in determinate zone specifiche e con caratteristiche normali per una donna. Può costituire un problema estetico, ma è legato semplicemente alla propria individualità e dipende da fattori costituzionali. Siamo tutti diversi geneticamente, una donna può semplicemente avere più peli in zona ascellare o pubica rispetto ad un’altra.

Discorso diverso per l’irsutismo, che solitamente denota una vera e propria situazione patologica scaturita da un eccesso di produzione di ormoni androgeni o della loro azione. Questi ultimi, prodotti dalle ghiandole surrenali e da quelle sessuali, rispettivamente testicoli negli uomini e ovaie nelle donne. L’ormone androgeno più conosciuto è senza dubbio il testosterone.

Gli androgeni sono presenti in maggiore quantità nell’organismo maschile rispetto a quello femminile, dominato invece dagli estrogeni. Se i livelli di androgeni nella donna raggiungono percentuali troppo alte, possono manifestarsi diversi disturbi, come l’acne, un aumento del colesterolo, l’abbassamento del tono di voce o proprio l’irsutismo.

Le cause che portano ad un eccesso di androgeni nella donna e quindi di irsutismo femminile sono molte e diverso tipo:

  • Ovaio policistico (o policistosi ovarica). Questa è senza dubbio la causa più comune, infatti il 50% circa delle donne affette da irsutismo dichiara di soffrire di ovaio policistico;
  • Sindrome di Cushing;
  • Tumori dell’ovaio o delle ghiandola surrenale;
  • Assunzione di farmaci, soprattutto quelli contenenti gli androgeni stessi;
  • Sensibilità eccessiva dei ricettori degli androgeni;
  • Diminuzione di produzione di estrogeni.

A causa della sua natura patologica, l’irsutismo femminile è una condizione che purtroppo non può essere prevenuta. L’unica cosa che si può fare nel caso di diagnosi di ovaio policistico è tenere sotto controllo il peso corporeo con alimentazione e attività fisica. Questo dovrebbe aiutare a limitare gli effetti degli androgeni sul ciclo di crescita dei peli.

Irsutismo femminile ed Epilazione Laser

epilazione-progressiva-definitiva-pearlage

Ai primi sintomi di irsutismo è consigliabile effettuare una visita con un medico endocrinologo, uno specialista in grado di effettuare una diagnosi e capire quale sia la problematica che sta causando un aumento degli ormoni androgeni nell’organismo. I rimedi tuttavia sono di due tipologie: farmacologico (prescritto dall’endocrinologo) e “meccanico”, con la rimozione dei peli. Ed è qui che entra in gioco l’epilazione laser.

Con epilazione progressiva definitiva si intende la rimozione del pelo fino alla radice tramite l’utilizzo di un diodo laser. Il laser emesso dall’apparecchiatura colpisce il pelo che diventa una vera e propria antenna, permettendo all’energia di arrivare fino al bulbo e distruggerlo (ed inibirne la produzione). Oltre ad essere un trattamento molto veloce risulta anche pressoché indolore, in quanto si prova una sensazione di pizzicore sulla pelle ma è un fastidio soggettivo. Inoltre viene utilizzato uno speciale gel freddo a base acqua che permette da un lato di far passare meglio il fascio laser, dall’altro di lenire la pelle e ridurre l’irritazione.

L’epilazione laser può essere effettuata su tutto il corpo ad esclusione del contorno occhi (e dei testicoli nell’uomo), motivo per cui è un trattamento ideale per contrastare l’irsutismo in tutte le zone di crescita insolita nella donna: guance, mento, petto, glutei, schiena e braccia nella zona tra gomito e spalla.

Durante una singola seduta di epilazione laser vengono eliminati più o meno tra il 20% e il 60% dei bulbi attivi presenti nella zona trattata, ma solo quelli in cui il pelo è in fase anagen, cioè in fase di crescita. Per questo motivo viene richiesto di depilare con un rasoio la zona un paio di giorni prima della seduta. E’ categoricamente vietata la ceretta durante le varie sedute di trattamento di epilazione progressiva definitiva. Per ottenere risultati ottimali dunque, bisogna aspettare che tutti i bulbi piliferi inattivi si attivino per epilare completamente la zona d’interesse, motivo per cui servono più sedute. L’attivazione dei bulbi piliferi inattivi è influenzata da numerosi fattori, primo tra tutti la produzione ormonale, quindi le tempistiche del trattamento variano da persona a persona. In generale però, possiamo dire che il range di sedute necessarie all’eliminazione dei peli varia dagli 8 ai 12 trattamenti, a seconda della zona da trattare.

Ti interessa l’epilazione laser progressiva definitiva? Compila il modulo sottostante per prenotare una consulenza gratuita in uno dei nostri centri.

Staff Centro Estetico Pearl'age

Con la nostra esperienza e i nostri trattamenti drenanti professionali possiamo aiutarti a contrastare l’irsutismo ed eliminare i peli in eccesso. Trova il centro Pearl’age più vicino a te e prenota subito la tua consulenza d’immagine gratuita.

    Potrebbero interessarti anche:

    Rughe attiniche: cause, prevenzione e trattamenti più effic..

    Le rughe attiniche, conosciute anche come rughe solari, sono quei sottili solchi profondi che si fo...

    Leggi tutto
    Acne: Trattamenti Estetici e Suggerimenti per una Pelle Sana

    L'acne è una condizione cutanea comune che colpisce milioni di persone in tutto il mondo, soprattu...

    Leggi tutto
    Trattamenti Estetici in Gravidanza: quali sono i più sicuri

    I trattamenti estetici in gravidanza sono spesso un'incognita per le donne che affrontano questo im...

    Leggi tutto
    Consulenza Facial Shape a Torino nei Centri Pearl’age

    Hai mai desiderato scoprire quale taglio di capelli o trucco valorizzasse al meglio la tua forma de...

    Leggi tutto
    Pearl’age Collegno – Centro di Estetica Avanzata

    Il nuovo Centro Pearl'age di Collegno rappresenta una pietra miliare nella storia della nostra azie...

    Leggi tutto
    Estetica Oncologica a Torino nei Centri Pearl’age

    L'estetica oncologica è un campo che pone al centro la delicatezza e il benessere dei pazienti imp...

    Leggi tutto
    Tonificare addome: consigli utili e opzioni non invasive

    Tonificare l'addome è un obiettivo ambito da molte persone che desiderano migliorare la propria fo...

    Leggi tutto
    Cellulite glutei: cause, prevenzione e trattamenti migliori

    La cellulite sui glutei è un inestetismo comune che provoca una superficie cutanea dal tipico aspe...

    Leggi tutto
    Gambe e caviglie gonfie: cause, prevenzione e trattamenti

    Gambe e caviglie gonfie rappresentano un disturbo estetico che colpisce molte persone, specialmente...

    Leggi tutto