Nutrizione e Obesità: calcola il Tuo stato con gli Studi di estetica avanzata Pearl’age

< News di bellezza

Prendersi cura di sé è il primo passo per sentirsi bene e in armonia con il proprio corpo. Il primo accorgimento da seguire è una buona e corretta alimentazione facendo attenzione alla “Piramide Alimentare”, per capire cosa è meglio mangiare e in che quantità.

In secondo luogo l’attività fisica, indispensabile per mantenere costantemente attivo il proprio metabolismo contrastando il passare degli anni. Molto importante è anche l’approccio psicologico!

Stato nutrizionale

  • Una diminuzione del peso corporeo esprime sempre una compromissione dello stato nutrizionale, sia essa dovuta a diminuzione del tessuto adiposo (dimagramento) che a diminuzione del tessuto adiposo e delle masse muscolari, come avviene negli stati cachettici.
  • L’aumento del peso corporeo non è sempre riconducibile ad un florido stato di nutrizione (eccesso di tessuto adiposo) perché può essere dovuto ad accumulo di liquidi (stato anasarcatico) o a condizioni para-fisiologiche (gravidanza).

Valutazione dello stato nutrizionale

  • Peso in rapporto a statura.
  • Sviluppo del pannicolo adiposo.
  • Sviluppo delle masse muscolari (50% del peso corporeo nel maschio, 36% nella donna).

Valutazione del peso corporeo

INDICE DI MASSA CORPOREA (BODY MASS INDEX).

BMI = Kg/h2 (in metri).

Esempio: soggetto di altezza m 1.60 e peso Kg 55; BMI = 55/1.6×1.6 = 21.48.

Classificazione obesità basandosi sul BMI

Sottopeso – < 18.5

Normale – 18.5-24-5

Sovrappeso – 25.0-29.9

Obesità media Stadio I 30.0-34.9

Obesità severa Stadio II 35.0-39.9

Obesità morbigena Stadio III > 40

Obesità

  • E’ un importante fattore di rischio per molte malattie croniche come quelle cardiovascolari e il diabete.
  • La severità dell’obesità viene comunemente valutata mediante il BMI.
  • Numerosi studi documentato che tale misura costituisce un indice relativamente poco sensibile del rischio di complicanze associate all’obesità rispetto a quello della distribuzione del grasso nei vari compartimenti del tessuto adiposo.
  • L’obesità è una condizione clinica caratterizzata da un eccesso di tessuto adiposo per un aumento di volume (componente ipertrofica) e/o di numero degli adipociti (cellule di grasso).
  • Il tessuto adiposo costituisce circa il 10% della massa corporea di un normale bambino alla nascita. Nell’uomo adulto la percentuale di tessuto adiposo è dell’ordine del 15-20%, mentre nella donna tale percentuale è maggiore raggiungendo circa il 25-30 %.

Criteri di valutazione:

Età, sesso, altezza, costituzione scheletrica.

Massa grassa = 15 % del peso corporeo, aumenta del 6% ogni 10 anni a partire da 30 anni, massimo a 60 anni (con prevalenza di grasso viscerale).

Dopo i 60 diminuisce del 3% ogni 10 anni.

Valutazione della massa grassa:

  • Metodo diretto densitometrico: spostamento del volume di acqua.
  • Metodo indiretto: Plicometria (regione bicipite, tricipite, sopra iliaca) MAX: 71 mm per femmine e 51 per maschi.
  • Circonferenza addominale: Oltre 94 cm e 80 cm rispettivamente per uomini e donne aumento del rischio per complicanze metaboliche.
  • Indice di massa corporea (BMI).

Fattori che determinano l’insorgenza dell’obesità

L’obesità umana non è un’unica malattia ma un gruppo eterogeneo di patologie con cause multiple quali:

  • eredità;
  • ambiente;
  • attività fisica;
  • alimentazione;
  • cultura;
  • nutrizione fetale.

Effetti dell’obesità

  • Malattie respiratorie.
  • Malattie della colecisti.
  • Alterazioni ormonali.
  • Stroke cerebrali.
  • Malattie cardiovascolari.
  • Diabete.
  • Osteoartrite.
  • Cancro.
  • Iperglicemia e gotta.

Valuta le tue forme corporee

Per valutare le tue forme corporee localizzate, abbiamo scritto degli articoli interessanti e divertenti:

– Valuta la forma della Tua pancia!

– Valuta la forma del Tuo sedere!

– Valuta la forma delle Tue gambe!

– Valuta la forma delle Tue cosce!

Leggi, condividi e soprattutto contattaci per trovare la soluzione più giusta per Te!

Staff Centro Estetico Pearl'age

Con la nostra esperienza e le nostre apparecchiature professionali possiamo aiutarti a dimagrire e contrastare i tuoi inestetismi. Trova il centro Pearl’age più vicino a te e prenota subito la tua consulenza d’immagine gratuita.

    Potrebbero interessarti anche:

    Pelle grigia e spenta: i trattamenti per renderla luminosa

    La pelle grigia e spenta è un problema comune che interessa molte donne, soprattutto da una certa ...

    Leggi tutto
    Massaggio Metodo Renata Franca a Torino nei Centri PearlR..

    Il Metodo Renata Franca è una rivoluzionaria tecnica di massaggio che prende nome dalla sua ideatr...

    Leggi tutto
    Pancia flaccida: da cosa è causata e i trattamenti per elim..

    La pancia flaccida è un vero incubo per molte persone, non solo per gli appassionati di fitness. ...

    Leggi tutto
    Dimagrimento pancia e fianchi: consigli e trattamenti miglio..

    Pancia e fianchi sono due zone del corpo nelle quali si tende ad accumulare maggiormente il grasso,...

    Leggi tutto
    Culotte de cheval: cause, rimedi e trattamenti per eliminarl..

    Con "culotte de cheval" si intendono quei fastidiosi cuscinetti di grasso localizzato che si forman...

    Leggi tutto
    Come eliminare le macchie solari

    Come eliminare le macchie solari che l'estate ci ha lasciato come (brutto) ricordo? Queste fastidio...

    Leggi tutto
    Rughe naso labiali: cause rimedi e trattamenti più efficaci

    Le rughe naso labiali sono tra le prime avvisaglie dell'invecchiamento cutaneo, si manifestano infa...

    Leggi tutto
    Gambe gonfie: cause, rimedi e trattamenti migliori

    Le gambe gonfie tendono a fare la loro comparsa con l'arrivo della bella stagione, spesso accompagn...

    Leggi tutto
    Trattamenti per pelle grassa: quali sono i più efficaci

    I trattamenti per pelle grassa sono sempre tra i più richiesti nei centri di estetica, soprattutto...

    Leggi tutto