Tutto quello che c’è da sapere sull’epilazione con il Diodo Laser

trattamenti diodo corpo

Quante sedute devo fare con il diodo laser per rimuovere definitivamente i peli? Posso fare il trattamento col diodo laser sul viso? È dolorosa una seduta di epilazione progressiva definitiva ?

In questo articolo cercheremo di togliervi tutti i dubbi riguardanti l’epilazione con il Diodo Laser, la tecnologia all’avanguardia per la rimozione dei peli superflui, infatti nessun’apparecchiatura professionale ottiene gli stessi risultati nel campo dell’epilazione. Attenzione, epilazione e non depilazione, perchè il pelo viene rimosso totalmente e il bulbo distrutto, in modo tale che non possa ricrescere.

Spiegheremo anche perchè non si parla di epilazione definitiva ma progressivamente definitiva, come viene effettuato il trattamento all’interno dei Centri di Estetica Avanzata Pearl’age e cercheremo di sfatare qualche mito dovuto alla disinformazione sull’argomento epilazione.

Speriamo che alla fine dell’articolo abbiate trovato una risposta a tutte le vostre domande e che non abbiate più dubbi nel preferire il trattamento con il Diodo Laser piuttosto che le metodologie legate all’estetica tradizionale, come la cara e buona ma soprattutto vecchia ceretta (depilazione).

Cos’è il Diodo Laser 808 nm e come funziona?

diodo laser

Il Diodo Laser 808 nm è un’apparecchiatura costituita da due parti: il corpo e il manipolo. Il corpo è la parte più grande, ed è un vero e proprio computer dove l’operatore può controllare il livello dell’acqua di raffreddamento, aumentare o diminuire la potenza del laser e settare tutti i livelli. Si potrebbe pensare che questa sia la parte principale, ma in realtà quella più importante è il manipolo. All’interno di quest’ultimo è infatti contenuto il vero e proprio diodo, un componente elettronico che permette di condurre luce e calore del laser che ha come bersaglio la melanina contenuta nei follicoli piliferi.

L’estremità del manipolo viene passata dalla operatrice sul corpo della cliente e il pelo stesso fa da antenna per il laser, che arriva al bulbo e lo distrugge.

Quali sono i benefici del trattamento con il laser?

I principali motivi per cui scegliere l’epilazione con il Diodo Laser rispetto ad altre tecniche:

  • Soldi e tempo risparmiati: Nonostante il costo del trattamento sia maggiore rispetto alle soluzioni tradizionali, a lungo andare si rivela un ottimo investimento, considerando che non ci si dovrà più preoccupare dell’acquisto di rasoi, creme depilatorie, etc. Senza contare ovviamente i costi degli appuntamenti per la ceretta.
  •  Addio irritazioni e peli incarniti (follicolite): Il trattamento con il laser al momento è la soluzione migliore per rimuovere i peli superflui, poichè essendo distrutto il bulbo non c’è ricrescita e quindi non c’è possibilità che si sviluppino dei peli incarniti.
  •  Velocità ed efficienza: Le sedute con il laser sono rapide, per esempio una zona piccola come le ascelle viene trattata in 20 minuti circa. Ovviamente le tempistiche salgono un po’ a seconda della grandezza della zona da trattare.

Quante sedute devo fare per rimuovere definitivamente i peli?

Il corpo umano ha milioni di bulbi piliferi, ma non in tutti è effettivamente presente un pelo, questo perchè i bulbi possono essere attivi o inattivi. È molto importante questa differenza per capire a pieno le tempistiche dei risultati col laser e perchè questo trattamento viene definito progressivamente definitivo.

Durante una singola seduta col diodo laser vengono eliminati più o meno tra il 20% e il 60% dei bulbi attivi presenti nella zona trattata, ma solo quelli in cui il pelo è in fase anagen, cioè in fase di crescita. Per questo motivo viene richiesto di depilare la zona un paio di giorni prima della seduta.

Attenzione però, nel momento in cui il corpo umano si rende conto che ha subito la perdita di un bulbo, va a risvegliare un bulbo inattivo. L’attivazione dei bulbi piliferi inattivi è influenzata da numerosi fattori, primo tra tutti l’età, strettamente legata alla produzione ormonale.

Non è difficile dunque capire perchè siano necessarie più sedute per ottenere un risultato soddisfacente con l’epilazione laser, in modo tale da rimuovere tutti i bulbi piliferi, attivi e inattivi.

La durata del trattamento con il Diodo laser è di qualche mese: si fanno una decina di sedute, le prime più ravvicinate, per poi passare ad un incontro al mese e scalare progressivamente con qualche seduta di mantenimento.

Riassumendo quindi si può dire che per ottenere un risultato ottimale e arrivare in estate con una perfetta epilazione il periodo raccomandato di inizio trattamento è a inizio anno.

Quali zone del corpo possono essere epilate con il laser? Ci sono zone più o meno dolorose?

Il Diodo Laser può essere utilizzato per l’epilazione su quasi tutto il corpo, anche in zone più delicate come inguine e viso. Gambe, ascelle, spalle, pancia, baffetti, etc. sono tutte zone in cui si possono ottenere ottimi risultati andando inoltre a evitare i fastidi causati dalla depilazione come irritazioni e sfoghi.

 trattamenti diodo viso

Le uniche zone dove non si può effettuare il trattamento sono il contorno occhi e, nel caso di epilazione maschile, la zona dei testicoli. La zona del contorno occhi va evitata per i motivi spiegati prima legati al rischio di seri danni nel caso di contatto con la retina, mentre per i testicoli il grosso rischio è quello di creare danni che portino alla sterilità.

Un altro caso in cui il trattamento con il Diodo Laser 808 nm non può essere effettuato è la presenza di tatuaggi nella zona da epilare, infatti il laser andrebbe a schiarire il tatuaggio stesso, provocando anche molto dolore.

In generale una seduta col laser viene riferita come indolore, al massimo si può provare una sensazione di calore sulla pelle o un leggero pizzicore.

Fasi del Trattamento

  • PRIMA – Nelle due settimane che precedono il trattamento con il Diodo Laser 808 nm è sconsigliato fare la ceretta, ma è necessario depilare la zona da trattare (perchè i peli devono essere in fase anagen). Non bisogna prendere il sole o fare sedute con lettini/lampade abbronzanti per 3 giorni prima della seduta.
  • DURANTE – La zona da trattare verrà depilata dall’operatrice, nel caso in cui non sia già stata depilata prima dalla cliente, e verrà applicato un gel che ha funzione lenitiva e conduttiva. È necessario che entrambe indossino degli occhiali protettivi per evitare il contatto del laser con gli occhi, perchè causerebbe gravi danni alla retina. Per lo stesso motivo dalle cabine vengono tolti specchi e oggetti che potrebbero riflettere.
    L’operatrice procederà poi al trattamento con il laser nella zona depilata.
  • POST – Una volta finito il trattamento si può tornare tranquillamente alle attività di tutti i giorni, si potrebbe solamente provare una sensazione di calore e rossore nella zona trattata. Questa sensazione è comune e può durare un paio di giorni. Per i 3 giorni successivi al trattamento non si può prendere il sole o fare sedute con lettini/lampade abbronzanti.

Per avere ulteriori informazioni specifiche vi consigliamo di leggere l’articolo sulle indicazioni e controindicazioni del Diodo Laser 808 nm, e se pensate che possa essere finalmente la soluzione per la vostra battaglia contro i peli, controllate qual è il Centro di Estetica Avanzata Pearl’age più vicino a voi e prenotate subito la vostra consulenza gratuita.

Se vuoi sapere qual è il centro più vicino a te, CLICCA QUI.

Staff Centro Estetica Avanzata Pearl'age

prenota consulenza pearlage

 

Immagini di proprietà

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Pearlage utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Il sito è impostato per consentire l`utilizzo di tutti i cookies. Per usare il nostro sito dovete accettare e approvare la nostra policy sull`impiego di cookies cliccando su ACCETTO.