Pelle rilassata: cause, rimedi e trattamenti migliori

< News di bellezza

La pelle rilassata è senza dubbio uno degli inestetismi più ostici da contrastare e solitamente tende a comparire dopo una perdita di peso troppo rapida. La pelle, non avendo il tempo di adattarsi alla perdita di centimetri, non riesce a tornare alla sua forma originale e perde tonicità. La pelle flaccida si forma solitamente nella zona dell’addome e nell’interno braccia o gambe, ma in generale può presentarsi su tutta la superficie del corpo.

Oltre ad un dimagrimento repentino, anche l’invecchiamento cutaneo può contribuire alla perdita di tono dell’epidermide. Come per tutti gli inestetismi, la prevenzione è il primo rimedio ed è sempre il più efficace, tuttavia è possibile contrastare la pelle rilassata anche con dei trattamenti non invasivi come la Radiofrequenza, la Veicolazione Transdermica o l’Onda ReCell.

Cause pelle rilassata

rilassamento-cutaneo-pearlage

Le cause principali del rilassamento cutaneo dunque, sono due, i cambi rapidi di peso e l’inevitabile invecchiamento della pelle. Ovviamente uno non esclude l’altro, anzi in alcuni casi possono concorrere alla formazione degli inestetismi. Esistono inoltre altri fattori che possono anche peggiorare ulteriormente la situazione e sono legati strettamente alle nostre abitudini.

Dimagrimento rapido

La pelle funge da vero e proprio rivestimento del nostro corpo ed è in grado di adattarsi piuttosto efficacemente agli aumenti di volume, se escludiamo le smagliature dall’equazione. Questo meccanismo di crescita dei tegumenti, il complesso dei tessuti di rivestimento di un organismo, è essenziale per la sopravvivenza dell’organismo umano per ovvi motivi. Tuttavia, il processo inverso di rimodellamento in caso di diminuzione di volume dell’organismo, non sempre avviene con la stessa efficacia, probabilmente perché non è fondamentale per la sopravvivenza. Infatti, si può tranquillamente vivere con della pelle rilassata e in eccesso.

Questo è uno dei motivi per cui quando si decide di perdere peso bisognerebbe farlo in maniera graduale ed evitare diete troppo ferree, in modo tale da permettere alla cute di adattarsi piano piano alla nuova forma ed evitare la comparsa di questo inestetismo. Sfortunatamente, ci sono dei casi in cui la perdita di volume non può non avvenire in maniera repentina, come ad esempio nel post gravidanza. In questi casi la prevenzione e i trattamenti sono fondamentali, come vedremo in seguito.

Invecchiamento cutaneo

L’invecchiamento cutaneo è un processo naturale che possiamo solamente mitigare (o velocizzare) ma è del tutto inevitabile. La nostra pelle infatti è destinata ad invecchiare insieme a noi. Con il passare degli anni, la cute inizia a perdere la sua capacità di trattenere acqua nei tessuti e riduce gradualmente la produzione di collagene ed elastina. Quest’ultime sono due proteine responsabili della compattezza , dell’elasticità e della struttura della pelle, motivo per cui quando la loro concentrazione diminuisce quest’ultima perde la sua tonicità e inizia a cedere. Tutto ciò si traduce in un rilassamento della pelle e la comparsa di zone flaccide.

Alimentazione scorretta, fumo e raggi UV

Esistono una serie di altri fattori in grado di accelerare il processo di invecchiamento cutaneo e diminuire di conseguenza l’elasticità e la compattezza della pelle. Il fumo ad esempio, oltre ad essere estremamente dannoso per la salute in generale, ostacola l’attività dei fibroblasti e rallenta la produzione di collagene ed elastina. Anche i raggi ultravioletti sono dei veri e proprio acceleratori dell’invecchiamento cutaneo, in quanto provocano stress ossidativo nei tessuti e la degradazione delle fibre di collagene. Inoltre, un’alimentazione squilibrata e povera di elementi essenziali e vitamine può portare la pelle a disidratarsi e a rallentare i suoi processi metabolici.

Rimedi e prevenzione

Considerando quanto sia difficile da trattare la pelle rilassata, la prevenzione assume ancor di più un ruolo fondamentale. E per una corretta prevenzione bisogna partire in primo luogo dalle buone abitudini nella vita di tutti i giorni:

  • mantenere un’alimentazione sana ed equilibrata, evitando diete ferree e perdite di peso troppo rapide;
  • idratarsi a sufficienza, almeno 2,5 lt di acqua al giorno;
  • utilizzare quotidianamente cosmetici idratanti e tonificanti, soprattutto in caso di gravidanza;
  • evitare esposizioni solari prolungate e utilizza cosmetici protettivi;
  • praticare attività fisica per sviluppare la massa muscolare e ridurre la flaccidità.

In generale, mantenere uno stile di vita sano, cercando di ridurre lo stress fisico e mentale per quanto possibile, è sempre la miglior prevenzione che si possa fare per ogni tipologia di inestetismo. Nel caso in cui questo non sia possibile o non basti, fortunatamente è possibile ricorrere all’Estetica Avanzata e ai trattamenti non invasivi.

Trattamenti pelle rilassata

trattamento-pelle-rilassata-pearalge

La Radiofrequenza è una delle apparecchiature professionali più utilizzate per il trattamento della pelle rilassata. Sfruttando le onde elettromagnetiche, la radiofrequenza è in grado di smuovere le cariche elettrolitiche presenti nel tessuto cutaneo che, tramite il loro movimento, generano energia. Questa energia si traduce in un calore sviluppato in profondità che si propaga verso la superficie ed è essenziale per il trattamento. È in grado infatti di modificare lo stato del tessuto connettivo, facendolo passare dalla fase di accumulo di scorie e tossine (fase GEL) alla fase di smaltimento di quest’ultime (fase SOL). Inoltre, il calore rende maggiormente disponibile l’acqua presente nei tessuti, mentre questi ultimi diventano anche maggiormente permeabili. Infine, la radiofrequenza provoca due effetti che la rendono fondamentale nel trattamento del rilassamento cutaneo:

  • la denaturazione e la contrazione delle fibre di collagene con effetto lifting e compattamento della pelle;
  • l’aumento del metabolismo locale con effetto sul grasso localizzato.

La Veicolazione Transdermica invece, è una tecnologia che emette dei campi elettrici a basso voltaggio sulla pelle al fine di dilatarne i pori e trasportare attraverso questi ultimi delle sostanze attive funzionali al trattamento della pelle rilassata. Ad esempio, è possibile veicolare nei tessuti una sostanza come l’Acido Ialuronico, in grado di idratare la pelle e stimolare i processi metabolici come la produzione di collagene ed elastina. In pratica, la veicolazione transdermica si può considerare come un’iniezione senza l’utilizzo di alcun ago.

L’Onda ReCell infine, è un’apparecchiatura di recente sviluppo che integra le due precedenti insieme agli ultrasuoni, per un trattamento della pelle rilassata efficace a 360 gradi. La grande innovazione dell’Onda ReCell risiede nel fatto che gli ultrasuoni emessi sono generati elettricamente e non con l’utilizzo di meccanismi pressori. Gli ultrasuoni promuovono diversi effetti benefici nella zona del trattamento:

  • ulteriore diatermia, oltre quella generata dalla radiofrequenza;
  • micro-idromassaggio ad alta frequenza;
  • aumento della permeabilità cellulare:
  • effetto di cavitazione, in grado di intaccare il tessuto adiposo.

Per ottenere risultati ottimali e mantenerli a lungo nel tempo, è importante abbinare sempre ai trattamenti uno stile di vita sano con un’alimentazione equilibrata e un po’ di attività fisica. Il trattamento migliore e l’eventuale numero di sedute vengono sempre valutati dalle nostre Beauty Manager in fase di consulenza d’immagine, il vero valore aggiunto dei nostri Centri di Estetica Avanzata Pearl’age. I programmi vengono infatti studiati e cuciti su misura per le esigenze specifiche di ogni persona.

Staff Centro Estetico Pearl'age

Con la nostra esperienza e i nostri trattamenti tonificanti professionali possiamo aiutarti a contrastare la pelle rilassata. Trova il centro Pearl’age più vicino a te e prenota subito la tua consulenza d’immagine gratuita.

    Potrebbero interessarti anche:

    Trattamenti Estetici in Gravidanza: quali sono i più sicuri

    I trattamenti estetici in gravidanza sono spesso un'incognita per le donne che affrontano questo im...

    Leggi tutto
    Consulenza Facial Shape a Torino nei Centri Pearl’age

    Hai mai desiderato scoprire quale taglio di capelli o trucco valorizzasse al meglio la tua forma de...

    Leggi tutto
    Pearl’age Collegno – Centro di Estetica Avanzata

    Il nuovo Centro Pearl'age di Collegno rappresenta una pietra miliare nella storia della nostra azie...

    Leggi tutto
    Estetica Oncologica a Torino nei Centri Pearl’age

    L'estetica oncologica è un campo che pone al centro la delicatezza e il benessere dei pazienti imp...

    Leggi tutto
    Tonificare addome: consigli utili e opzioni non invasive

    Tonificare l'addome è un obiettivo ambito da molte persone che desiderano migliorare la propria fo...

    Leggi tutto
    Cellulite glutei: cause, prevenzione e trattamenti migliori

    La cellulite sui glutei è un inestetismo comune che provoca una superficie cutanea dal tipico aspe...

    Leggi tutto
    Gambe e caviglie gonfie: cause, prevenzione e trattamenti

    Gambe e caviglie gonfie rappresentano un disturbo estetico che colpisce molte persone, specialmente...

    Leggi tutto
    Pelle flaccida addome: cause, prevenzione e soluzioni non in..

    Con il passare del tempo, la nostra pelle subisce inevitabilmente i segni dell'invecchiamento. Uno ...

    Leggi tutto
    Pelle a buccia d’arancia: da cosa è causata e come el..

    La pelle a buccia d'arancia è un inestetismo molto comune che colpisce maggiormente le donne ma pu...

    Leggi tutto