Smagliature: da cosa sono causate e come eliminarle

smagliature cosa sono

Le smagliature , striae distensae in termini scientifici, sono tra gli inestetismi del corpo più comuni e diffusi. Possono formarsi sulla pelle di chiunque indipendentemente dal sesso, in percentuale però colpiscono circa il doppio delle donne rispetto agli uomini. Sono una problematica tipica dell'adolescenza, della gravidanza o di patologie come l'obesità, anche se spesso sono dovute semplicemente a repentini cambi di peso (solitamente aumenti improvvisi). Possono presentarsi praticamente su tutto il corpo, ma le zone più colpite sono fianchi, glutei, schiena, seni, addome e braccia. Le smagliature sono vere e proprie cicatrici sulla pelle dovute a delle rotture delle fibre elastiche nello strato del derma. Quando sono più "giovani" sono di colore rosso (striae rubrae), mentre quelle più "vecchie" sono bianche e perlacee (striae albae). Vediamo insieme da cosa sono causate le smagliature, come prevenirle e quali sono i rimedi migliori per eliminarle, come l'Onda ReCell.

Cosa sono le smagliature

La pelle è a tutti gli effetti un organo, il più esteso del corpo umano. È suddivisa in tre strati principali:

  • ipoderma - conosciuto anche come tessuto adiposo sottocutaneo, è lo strato più profondo a contatto con ossa e cartilagine;
  • derma - lo strato mediano, molto vascolarizzato e ricco di fibre di collagene e tessuto connettivo;
  • epidermide - lo strato superficiale epiteliale (composto da cinque strati di cellule e non vascolarizzato).

Nonostante sia un organo incredibilmente elastico e duraturo, purtroppo anche la pelle ha dei limiti. Se viene sottoposta a grande stress (come una trazione meccanica eccessiva) e viene stirata oltre ai suoi limiti di elasticità, reagisce con un processo diviso in varie fasi che porta alla formazione delle smagliature.

La prima è la fase infiammatoria (o ipertrofica), nella quale il derma inizia ad essere tirato e sollecitato eccessivamente. Questa infiammazione colpisce i fibroblasti, le cellule che hanno il compito di produrre collagene e elastina, causando un'anomalia nella produzione di queste proteine e nei casi peggiori la cessazione. Di conseguenza, la struttura e l'impalcatura del derma iniziano a subire delle modifiche e compaiono le prime incrinature. La fase infiammatoria è solitamente asintomatica in superficie, però non è raro avvertire bruciore o prurito nelle zone colpite.

La seconda è la fase rigenerativa, nella quale i fibroblasti riprendono la produzione ma il derma continua ad essere tirato in maniera eccessiva. Le fibre di elastina sono danneggiate e aggrovigliate, mentre le fibre di collagene sono lasse o rotte. Compaiono così le striature rosse o rosa (striae rubrae) sulla pelle, comunemente definite smagliature rosse o rosa. Come vedremo più avanti, questa è la fase dove è possibile intervenire efficacemente sia con i cosmetici che con i trattamenti specifici.

L'ultima è la fase di cicatrizzazione (o guarigione) e ha una durata variabile. Vengono prodotte nuove fibre di collagene ed elastina e la frattura del derma viene cicatrizzata. Le striature rosse diventano smagliature bianche e perlescenti (striae albae), a causa del tessuto fibroso della cicatrice. In questa fase le smagliature possono essere trattate solo per una diminuzione visiva dell'inestetismo, ma il processo cicatriziale è irreversibile.

Cause delle smagliature

Le smagliature dunque, in termini semplici, sono il risultato della cicatrizzazione di uno strappo del derma. Ma quali sono i fattori che causano questo strappo?

Il primo fra tutti è l'estensione troppo rapida della pelle, come avviene nei casi di aumenti e perdite improvvise di peso oppure durante la gravidanza. In questi casi il derma passa da una condizione normale ad una tensione improvvisa e costante che causa la rottura delle fibre di collagene ed elastina. In queste circostanze la zona più colpita dalle smagliature è la pancia ma non è raro che appaiano anche su seno e cosce.

Le smagliature sono anche brutti segni lasciati dalla pubertà. In questa fase di sviluppo, infatti, può capitare di attraversare delle fasi di crescita molto rapida e che la pelle non abbia il tempo e l'elasticità necessaria ad adattarsi al cambiamento.

controllo smagliature da crescita

Questo tipo di striature è molto comune nelle ragazze adolescenti e solitamente colpiscono seno, cosce, fianchi e glutei. Nei ragazzi invece, tendono a comparire su spalle, schiena e braccia.

Un altro fattore del quale tenere conto, come spesso accade, è il fattore genetico. Alcuni individui possono essere maggiormente soggetti alla formazione di smagliature a causa della loro scarsa elasticità della pelle. Esiste infatti una predisposizione familiare, che diventa molto evidente in alcune malattie del tessuto connettivo trasmesse geneticamente. La sindrome di Marfan, una malattia che comporta un'alterazione del collagene, ne è un chiaro esempio.

Anche la produzione ormonale, in particolare di cortisolo, è una delle cause della comparsa delle smagliature. Il cortisolo viene definito l'ormone dello stress, in quanto viene prodotto dal nostro organismo quando si è sotto pressione. La produzione di questo ormone causa la diminuzione di produzione dell'elastina, con conseguente perdita di elasticità della pelle. Per lo stesso motivo compaiono anche le smagliature iatrogene nelle zone dove vengono applicati farmaci corticosteroidei (iatrogeno = conseguenza più o meno indiretta e indesiderata ad un intervento terapeutico). Il cortisolo inoltre, se presente ad alti livelli per lunghi periodi, viene annoverato anche tra le cause della ritenzione idrica e della cellulite.

Prevenzione per le smagliature

Dal punto di vista della prevenzione delle smagliature, i consigli sono validi anche in termini di salute generale del proprio corpo. Un'alimentazione sana ed equilibrata, possibilmente ricca di acidi grassi Omega 3, Omega 6 e di vitamine. Bere almeno due litri di acqua al giorno per mantenere la pelle idratata ed evitare il fumo che ne favorisce invece la disidratazione.

Una cosa assolutamente da evitare è l'effetto yo-yo, la condizione di rapide perdite di peso causate da diete drastiche e seguite successivamente dalla ripresa dei kili persi. L'effetto yo-yo è deleterio per la pelle ed è spesso causa della comparsa delle smagliature. Meglio perdere peso nelle giuste tempistiche dando il tempo alla pelle di adattarsi ai cambiamenti. È consigliabile dunque, affidarsi a nutrizionisti o dietologi esperti ed evitare l'entusiasmo delle diete fai da te.

Lo sport è molto importante in tutte le fasi della vita, non solo quando si è giovani. L'attività fisica infatti, scarica il corpo dalle tensioni e dallo stress psicologico permettendo così di abbassare notevolmente i livelli di cortisolo. Particolare attenzione però per il sollevamento pesi e per tutte quelle discipline sportive che hanno come obiettivo l'ipertrofia muscolare: capita spesso di vedere frequentatori delle palestre con smagliature sul corpo. Anche qui il consiglio è di affidarsi sempre a personal trainer competenti in grado di impostare un programma adatto al proprio corpo.

Rimedi per le smagliature

rimedi smagliature

Nonostante l'attenzione e gli sforzi per prevenirle, le smagliature possono comunque presentarsi all'improvviso sul corpo. È molto importante intervenire finché sono di colore rosse o rosa , quando la fase di cicatrizzazione non è ancora iniziata. Quando le smagliature diventano bianche purtroppo, come accennato precedentemente, non è possibile eliminarle del tutto. Esistono alcune tecnologie (laser di vario tipo) in grado solamente di ridurne la visibilità.

L'utilizzo di una buona crema idratante e nutriente è essenziale per mantenere la pelle morbida ed elastica, sia in fase di prevenzione per le smagliature (per esempio durante la gravidanza), sia per il trattamento di quest'ultime. Nella nostra Linea Cosmetica ad esempio, abbiamo formulato una crema corpo che può essere utilizzata anche durante la gravidanza, l' ELASTIC BODY. L'utilizzo di questa tipologia di creme permette agli sportivi, alle donne incinte o semplicemente a chi ha problemi di elasticità della pelle, di evitare la comparsa di questi inestetismi o di contrastarli nel caso siano già presenti.

Per quanto riguarda invece i trattamenti specifici, l'Onda ReCell è un'apparecchiatura professionale in grado di intervenire molto efficacemente sulle smagliature.

L'Onda ReCell rappresenta l'alternativa meno invasiva alle onde d'urto utilizzate da anni nel settore estetico. Sfrutta tre diversi tipi di tecnologia, la radiofrequenza, la veicolazione transdermica e gli ultrasuoni, per creare un'onda elettrica che simula la lunghezza dell'onda sonora. Quest'onda si propaga in profondità nei tessuti e arriva nel derma, all'origine delle smagliature. Questo "micro-idromassaggio" promuove una serie di reazioni biochimiche e cellulari, tra le quali la stimolazione dei fibroblasti al fine di aumentare la produzione di collagene ed elastina e riparare le fibre elastiche e i tessuti danneggiati, prima della completa rottura. Contemporaneamente, permette di veicolare attraverso i pori della pelle sostanze attive che aiutano il processo di riparazione, come il collagene stesso o l'acido ialuronico.

Il numero di sedute necessarie per la riduzione e l’eliminazione delle smagliature è variabile a seconda del caso specifico e della tipologia di smagliature. Per questo motivo, è uno dei fattori da valutare e analizzare durante una consulenza d’immagine. La consulenza è il valore aggiunto che distingue i professionisti seri ed esperti dai cantastorie del web che promettono risultati in “x” sedute.
Se pensi che questo trattamento possa fare al caso tuo e possa aiutarti ad eliminare le smagliature dal tuo corpo, trova il centro Pearl’age più vicino a te e prenota subito la tua consulenza d’immagine gratuita.

Staff Centro Estetica Avanzata Pearlage

prenota consulenza pearlage

 

Immagine copyright depositphotos\ruttapum2
Immagine copyright depositphotos\gpointstudio
Immagine di proprietà

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter